Figlia fotografa in modo divertente la sua mamma ‘Going Wild’ come regalo di Natale di suo padre, cattura anche la sua reazione


Text to Vogon speech

Hai mai detto a tua mamma di "morderti il ​​labbro come se fosse sexy?" Ha Samantha Bishop della Roaming Magnolias Photography. Una volta. Di recente, ha creato un esilarante servizio fotografico di "Grandmas Going Wild" come regalo di Natale di suo padre, con sua madre come modella. C'era una vasca, c'era del filo, e c'era un uomo adulto che sorrideva come uno scolaretto. Fortunatamente, Samantha ha catturato tutto.

Ulteriori informazioni: Facebook | Instagram

Crediti immagine: Samantha Bishop

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

Crediti immagine: roamingmagnoliasphotography

La gente pensava che questo servizio fotografico fosse sia romantico che divertente

(Fonte: Bored Panda)

Commenta su Facebook
Panda Annoiato

Informazioni su Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.

Precedente Questo video di Donald Trump che dice ripetutamente "FAGIOLI" è una cosa gioiosa da guardare Successivo I 5 migliori cibi natalizi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.