Maggio accetta di cedere Gibilterra in cambio di Magaluf


iSpeech Vogon
Maggio accetta di cedere Gibilterra in cambio di Magaluf

I negoziati sulla Brexit hanno incontrato un ostacolo finale, una barriera naturale sotto forma di masso fino a cassette postali di compagnie fantasma, barche a vela e pacchetti di tabacco. Questa lotta tra Spagna e Inghilterra su Gibilterra ha ostacolato l'accettazione del trattato fino alla tarda mattinata, quando finalmente è stato raggiunto un accordo:

Secondo il patto firmato tra i due paesi, la Spagna recupererà lo storico rock, per la gioia dei destrimani e degli amanti delle scimmie con latte cattivo, ma dovrà rinunciare a un'altra parte del suo territorio cruciale per l'economia inglese: Magaluf.

"L'area di Punta Ballena è una risorsa strategica per il popolo inglese. Un centro storico di interesse culturale (anche se pochi ricordano cosa è successo lì) e vitale per la nostra capacità riproduttiva come nazione. Una perdita di tale entità sarebbe un disastro per il tasso di natalità, il budget delle distillerie e dei trafficanti di fegato nel Regno Unito ", afferma il premier britannico.

Da parte dell'esecutivo spagnolo, l'accordo è stato ricevuto anche a braccia aperte: "È una situazione win-win. Togliamo migliaia di ubriachi dall'alto e vediamo come i volti si schiudono sempre attraverso la bocca dopo aver visto un socialista che ha recuperato la roccia.

(Articolo originale: El Jueves)

Commenta su Facebook
Il giovedì

Informazioni su Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.

Precedente Questa chat tra David Baddiel e Ricky Gervais potrebbe essere la nascita di qualcosa di enorme Successivo Jeremy Vine ha chiesto aiuto con i suoi compiti di matematica del 14 ° / o e Internet è esploso

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.