Un piccolo aiuto per i libri di Natale


Vogon Text to Speech

Forse il modo più semplice per scrivere libri che leggerete o avete letto di recente o che volete dare via per Natale è, come dicono le femministe, partire da se stessi. Cioè, per parlare delle letture che ho a portata di mano. Non c'è altro modo di fare in fretta e fare un articolo sui libri. L'orizzonte è limitato, molto limitato, personale - quindi - ma si cerca lo stesso: il pezzo deve essere scritto in qualche modo. E così.

M - Il figlio del secolo di Antonio Scurati

Comincerei questa rapida carrellata di M - Il figlio del secolo di Antonio Scurati (Bompiani), che è già un caso letterario molto difficile, proprio perché "caso", da trattare. È stato notato da un ottimo giornalista della stampa , Francesco Bei, che a una cena con vari amici aveva letto tutto questo libro di 800 pagine! È vero, è lungo ma tu leggi in pochi giorni, girando come un giallo elettrizzante, è tutto vero ma è finzione: ed è prezioso riempire così tante lacune nella storia italiana è ancora di più perché ci dice così tanto, tra allinea ciò che viene detto recitando l'Italia di oggi. C'è qualche errore, qualche ripetizione. Ma sicuramente è un grande libro.

La-Challenge-Impopulista-Dipaolo-Gentiloni

Sull'Italia di oggi, un libro molto interessante è stato scritto da Paolo Gentiloni, si chiama The Impopulist Challenge (Rizzoli) ed è la storia di un anno trascorso a Palazzo Chigi. Nelle pagine dell'ex premier vengono esplorate tutte le questioni attuali, dalla politica estera all'economia: e poiché è scritto in modo molto fluido, questo è certamente un libro utile per coloro che vogliono sapere come stanno realmente le cose.

Il grande fuoco: come la rivoluzione americana ha conquistato il mondo

Per rimanere sulla non-fiction, leggerò un grande studioso dell'era moderna, Jonathan Israel , di cui Einaudi pubblica The Great Fire: come la rivoluzione americana ha conquistato il mondo. 1775-1848. Israele è uno storico meticoloso ma facile di cui ho apprezzato la monumentale Rivoluzione francese , un argomento di cui è specialista. Ma se vuoi capire la Bastiglia, è bello tornare un po ', a Madison, Jefferson, Washington.

L'ultimo Marx 1881-1883

Anche per Einaudi fui incuriosito dallo studio di Marcello Musso su Karl Marx, intitolato The Last Marx 1881-1883. Saggio di biografia intellettuale. Ma come - dici - ancora Marx? Sì, ancora Marx. soprattutto se il fondatore del pensiero comunista dà una lettura originale, come in questo caso: scopriamo che Marx era molto aperto allo studio di "altre" culture rispetto a quello europeo, che è più moderno di quanto ci dicono alcune rappresentazioni polverose. Questi sono gli ultimi anni della sua vita, quelli in cui forse capisce che il suo lavoro è in qualche modo insufficiente.

Ma dal momento che, in fin dei conti, la letteratura è il maestro, specialmente in questo periodo di festival, mi sono assicurato i romanzi.

Nel primo cerchio

In primo luogo ho l'impegno di leggere il grande romanzo di Alekansadr Solzenicyn nel primo cerchio che ora arriva nelle librerie in versione integrale grazie alla cura di Anna Zafesova (traduzione di Denise Silvestri) per la nota casa editrice Voland. Siamo quindi all'interno della grande letteratura sovietica (cioè antisovietica) del più famoso erudito dissidente, di fronte a un vasto capitolo dell'avventura dell'autore di A Day di Ivan Denisovic e dell'Arcipelago Gulag . Queste sono letture difficili, queste: se non si approfitta delle vacanze, quando le fa?

Ricordi a casa

Un tono completamente diverso in Sleeping Memories del Premio Nobel Patrick Modiano (Einaudi), raffinato scrittore francese che esplora a modo suo i misteriosi meandri della memoria. Per chi ama Modiano è una piccola perla. Siamo nell'empireo della raffinatezza francese, un piccolo romanzo di un grande scrittore.

La galleria

Un altro gigante contemporaneo è Abraham Yehoshua di cui è uscito il tunnel (Einaudi). Più o meno, tutti i romanzi dello scrittore israeliano sono classici: è sempre una lettura piacevole, ma con la gioia di leggere c'è lo spessore dei grandi problemi di quella zona tormentata del mondo.

Quer pasticciaccio brutto di via Merulana

Ho dato a Quer pasticciaccio brutto di via Merulana , che ora esce per Adelphi, perché per me ci sono una ventina di libri da leggere, è il capolavoro di Gadda è tra questi. Daglielo o daglielo.

Step madre di Teresa Ciabatti

Per la letteratura italiana non c'è solo Scurati, leggerò anche Matrigna di Teresa Ciabatti (Solferino) di cui apprezzo tanto il precedente, il più amato. Qui, come nella precedente, la storia della famiglia è intrigante e Ciabatti è uno di quegli scrittori che con una sola parola possono capirne di più, è uno scrittore di razza.

Nondimanco-Machiavelli, Pascal

Voglio concludere citando un bel libro su Natalia Ginzburg - sugli scrittori di corse - scritto da Sandra Petrignani , un libro che ha già ottenuto grandi riconoscimenti. Si chiama La corsara (Neri Pozza) ed è una storia lunga e poetica dell'autore della famiglia Lexicon . E - combinazione - il nipote di Natalia, Carlo Ginzburg , nessuno dei più importanti intellettuali italiani, ha scritto per Adelphi Nondimanco-Machiavelli, Pascal , uno studio certamente non facile ma che promette di essere una vera avventura per me.

L'articolo Un piccolo aiuto per i libri di Natale viene da Democratica .

(Fonte: Articolo originale su Democratica)

Commenta su Facebook
Democratico

Informazioni su Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.

Precedente Questa reazione del mago ha fatto scomparire e le reazioni dei cani del rifugio ti faranno crollare Successivo Rosalia si esibirà sul palco Rosalia del Rosalia Fest

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.