Terremoto a Catania di magnitudo 4.8: crolli, feriti e paura. La situazione


iSpeech Vogon

Paura nella notte in provincia di Catania. Un terremoto di magnitudo 4.8 è stato segnalato alle 3.19 di questa notte nella zona a nord della città. Ci sono stati feriti e quattro feriti non erano gravi, con lividi e lividi. Secondo l'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), il sisma ha avuto il suo epicentro a 2 chilometri a nord di Viagrande, sul versante dell'Etna, e l'ipocentro a un chilometro di profondità.

Il terremoto è stato il più forte, insieme ad un altro di 3.3 magnitudo (4 chilometri a nord di Aci Sant'Antonio a 1.09), di uno sciame sismico che da mezzanotte è stato registrato sulle pendici del vulcano. Per i controlli a seguito del terremoto sull'autostrada A18 Catania-Messina, l'uscita per lo svincolo di Acireale è obbligatoria. Lo scossone ha creato lesioni sull'asfalto nel tratto tra Giarre e Acireale. Sono in corso controlli sulla sicurezza e stabilità della sezione attualmente chiusa al traffico. (Continua dopo la foto)

L'auto d'emergenza è stata immediatamente messa in moto e il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha convocato per questa mattina il Comitato operativo presso la sede del Dipartimento di Roma. Borrelli, accompagnato da un team di esperti, si recherà in Sicilia per fare un punto della situazione sui danni causati dallo sciame sismico. (Continua dopo la foto)

Dopo aver sorvolato l'area interessata, il capo del Dipartimento della Protezione Civile incontrerà le autorità locali della Prefettura di Catania per pianificare interventi di assistenza alla popolazione e verificare la fattibilità degli edifici. Su Twitter, gli utenti segnalano il collasso in alcuni villaggi e persone sulla strada durante la notte. Tanta paura tra i cittadini: "Era troppo forte, stiamo arrivando tutti qui", scrive una ragazza. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

"Un altro shock del terremoto, sto tremando e piango come un pazzo, non ce la faccio più", recita un tweet. E ancora: "Ragazzi non mi sveglio mai, questa volta caz ... se l'ho sentito". "Gli shock continuano. Li percepisci anche tu?", Chiede un altro utente che conclude: "Non distinguo la realtà dall'incubo".

Ti potrebbe interessare anche: "Arrivederci Alice". Morto tra le braccia dell'amico del cuore: rabbia e sgomento

L'articolo Terremoto a Catania di magnitudo 4.8: crolli, ferite e paura. La situazione viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook
1,3,7-trimetilxantina

Informazioni su Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.

Precedente Le criptovalute ci libereranno dalle banche? Successivo Diletta Leotta presenta il suo fidanzato sui social media. Ecco chi è (molto famoso)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.