Meteo, sarà un Natale pazzo: questo è quello che ci aspetta. La situazione ora per ora


iSpeech Vogon

Sarà una vigilia di Natale molto mite, almeno a Centrosud. Le previsioni meteo per domenica 23 e lunedì 24 dicembre sono d'accordo nel delineare un quadro meteorologico caratterizzato da condizioni meteorologiche stabili, con temperature ben al di sopra della media. Merito dell'anti-ciclone di origine subtropicale che abbraccia l'Europa occidentale, coinvolgendo anche gran parte dell'Italia. Con il sole e le temperature in aumento (fino a 20 ° C in Calabria e sulle isole maggiori), la nebbia nelle pianure settentrionali aumenta e aumenta la concentrazione di sostanze inquinate vicino al suolo.

Se da un lato, quindi, godrai di un calore insolito per le vacanze di Natale, d'altra parte avremo a che fare con l'allarme smog. La situazione evolverà tra il giorno di Natale e Santo Stefano, quando le masse calde in aumento verso il Nord, dovrebbero favorire "lo scivolamento sul suo bordo orientale, delle masse d'aria più fredde - scrive il sito Ilmeteo.it - ​​con conseguente declino generale temperature e un ritorno alle condizioni climatiche più in linea con il periodo ". (Continua dopo la foto)

Ma andiamo nei dettagli. L'entrata dell'anticiclone segna un aumento della colonna di mercurio, soprattutto nell'estremo sud, in Sicilia e in Sardegna. Non ci sono sicuramente massimi fuori stagione: "Fino al 18-19 ° tra Calabria e Sicilia, 18 anche a Cagliari, fino a 15 ° a Firenze e Roma", riporta 3bMeteo.it. La situazione sarà diversa nel Nord e in Valpadana dove, a causa delle nuvole e della nebbia, i valori rimarranno più contenuti ("tra il 5-9 ° a Torino, Milano e Venezia"). (Continua dopo la foto)

Domenica l'alta pressione non sarà ancora pienamente stabilita. Siamo ancora in un "contesto ancora parzialmente nuvoloso e spesso nebbioso a nord", sottolinea ancora 3bMeteo. Anche il sito Meteo.it mette la nebbia, soprattutto nelle zone centro-orientali della Valpadana. In generale il cielo sarà "irregolarmente nuvoloso", con nubi più dense "nel nord della Toscana, nel basso Lazio e sul versante tirrenico del Sud". Rischio di piogge anche sulle aree tirreniche della Campania e della Calabria, mentre le isole maggiori saranno ancora le infermiere del maestrale. (Continua dopo la foto)


{loadposition intext}

Il giorno della vigilia di Natale l'anticiclone sarà stabile in Italia. E poi puoi anche toccare "valori vicini a 18-20 °", scrive ilMeteo.it, in "aree come l'est della Sardegna, la Sicilia, l'area ionica e fino alle aree adriatiche della Puglia". Anche le temperature salgono al Centronord, anche se con moderazione. Anche Meteo.it non ha dubbi: "Clima molto mite per il periodo". Nel dettaglio 3bMeteo fornisce "15 a Milano e Torino, 15 a Firenze, 16 a Roma e Napoli, 17 a Bari, fino a 18 a Catania, temperature elevate anche in montagna".

Potrebbe interessarti anche: "Anna è morta". Aveva 27 anni, era partito per il Messico per 10 giorni: mistero sulla sua fine

L'articolo Meteo, sarà un pazzo Natale: ecco cosa ci aspetta. La situazione ora viene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Articolo originale su Caffeina Magazine)

Commenta su Facebook
1,3,7-trimetilxantina

Informazioni su Babel Fish

Con l'ausilio di un Pesce di Babele, Babel Fish traduce in italiano articoli da noti blog intergalattici e - giammai soddisfatto - traduce dall'italiano al Vogon e poi di nuovo dal Vogon all'italiano articoli da noti blog italiani. I risultati delle lavoro di Babel Fish sono pubblicati su questo blog.

Precedente "Anna è morta". Aveva 27 anni, era partito per il Messico per 10 giorni: mistero sulla sua fine Successivo L'anno senza l'ordine Internet aperto: 2018 l'anno in rassegna

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.